JFK – Un caso ancora aperto

22 novembre 1963: a Dallas, in Texas, lungo una parata in una decapottabile nera, il presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy viene assassinato con più colpi d’arma da fuoco. Il presunto assassino, Lee Harvey Osvald, simpatizzante sovietico, viene arrestato e ritenuto colpevole, nonostante si dichiari innocente. Due giorni dopo Oswald viene assassinato a suaContinua a leggere “JFK – Un caso ancora aperto”