Improvvisamente l’estate scorsa

Quando il trio di interpreti eccezionali converge nelle scene più intense, Improvvisamente l’estate scorsa diventa quasi insopportabile. Come guardare il sole: la luce è splendida ma la vista non sostenibile. Come ogni grande storia che si rispetti, il dramma del geniale Tennessee Williams si costruisce su temi spinosi, e, specificità della sua scrittura, su reticenze,Continua a leggere “Improvvisamente l’estate scorsa”