A Star Is Born

Non si può guardarlo senza commuoversi, senza provare un senso di disperata empatia e tremenda lucidità. A Star Is Born è un musical denso di sentimenti, dall’amore alla rabbia, passando per la tristezza, l’angoscia, l’ansia da prestazione e i demoni. La depressione, l’alcolismo, la tossicodipendenza ed il disperato bisogno di aiuto, anche se sembra sempreContinua a leggere “A Star Is Born”

La finestra sul cortile

Il miglior film nel suo genere: ecco che cosa direi de La finestra sul cortile, capolavoro hitchcockiano del 1954, film che rasenta la perfezione grazie ad una suspance sempre altissima, un mix di generi che comprende il giallo, il thriller, pur senza nemmeno una goccia di sangue, mantenendo un tono leggero e più divertente edContinua a leggere “La finestra sul cortile”

Feud: Bette vs Joan

Rispetto. Questa è la prima e più importante parola per esprimere il sentimento che provo nei confronti di queste due leggende del grande schermo. Rispetto per il loro duro lavoro, per la passione che hanno dimostrato, per la loro capacità di sopravvivere in un ambiente talmente tossico ed esasperante. Nonostante le reciproche cattiverie, le pressioniContinua a leggere “Feud: Bette vs Joan”

Fiori d’acciaio 💮

Even through the darkest phaseBe it thick or thinAlways someone marches braveHere beneath my skin k.d.lang, Costant Craving I versi iniziali della canzone di k.d.lang mi sembrano i più efficaci nell’esprimere le atmosfere centrali di Fiori d’acciaio, film del 1989 tratto dal dramma teatrale di Roberth Harling, sceneggiatore di questo progetto la cui devastante forzaContinua a leggere “Fiori d’acciaio 💮”

Il talento di Mr.Ripley

Mi aspettavo, dal titolo e da qualche spezzone visto su Youtube, che Il talento di Mr.Ripley fosse una commedia, al massimo un film d’azione, e invece mi sono trovato davanti a un thriller psicologico di rara bellezza. Da sempre ho rifuggito questo genere, perché incapace di apprezzare le sensazioni di paura, confusione ed insicurezza cheContinua a leggere “Il talento di Mr.Ripley”

Jennifer Lawrence, diva con i piedi per terra

30 anni tondi compiuti oggi, 15 agosto, Jennifer Lawrence è popolarissima per i suoi ruoli cinematografici in blockbuster fantasy come Hunger Games e X-Men, ed è una delle mie celebrità preferite per il suo essere genuinamente divertente, buffa, goffa, sempre spontanea. Sembra che Jennifer sia incapace di tirarsela, tant’è sempre pronta ad assumere quell’atteggiamento diContinua a leggere “Jennifer Lawrence, diva con i piedi per terra”

La vie en rose 🌹

Non te lo aspetti così, assolutamente. Partendo da un completo digiuno sulla vita di Edith Piaf, non puoi aspettarti questa storia così tremenda, ricca di avvenimenti dickensiani e di colpi di scena romanzeschi. La realtà supera la finzione, diceva Pirandello, e così è nel caso di quella che è la storia della più celebre chanteuseContinua a leggere “La vie en rose 🌹”

Un focus su Greta

Quando si guarda un film si ha esperienza di una totalità, di una complessità, ed è il totale a rendere memorabile una pellicola. Questo lavoro di squadra è quasi un unicum del cinema nel campo dell’arte. Un romanzo è opera del singolo, così come un quadro o una scultura e anche nella musica si possonoContinua a leggere “Un focus su Greta”

Dalle 9 alle 5… orario continuato!

Workin’ 9 to 5, what a way to make a livin’ /Barely gettin’ by, it’s all takin’ and no givin’/ They just use your mind and they never give you credit / It’s enough to drive you crazy let it Questi versi, appartenenti al celebre ritornello di 9 to 5, scritta e cantata da DollyContinua a leggere “Dalle 9 alle 5… orario continuato!”

La donna del tenente francese

A volte ho pietà delle altre donne. Io ho una libertà che loro non sanno cosa sia. Nessun insulto può toccarmi Sarah Miss Woodruff è una donna perduta, perché si è data al tenente francese, uomo sposato, e, presa da una malinconia irrefrenabile, passa le sue giornate ad aspettare il suo ritorno al porto, soffrendoContinua a leggere “La donna del tenente francese”