Va’ e uccidi, ovvero The Manchurian Candidate (1962)

Come un film del genere abbia passato la censura statunitense degli anni ’60 resta per me un mistero. Tratto da un romanzo di Richard Condon e diretto da John Frankenheimer, The Manchurian Candidate è un film collocabile fra il thriller e lo spionaggio, fra il film drammatico e quello di guerra, con una sceneggiatura cheContinua a leggere “Va’ e uccidi, ovvero The Manchurian Candidate (1962)”

Assassinio allo specchio

Che Angela Lansbury, l’inventrice del serial giallo per eccellenza con la sua spettacolare Jessica Fletcher, sia parte di un adattamento cinematografico tratto dai celebri romanzi di Agatha Christie, e nel ruolo dell’investigatrice in proprio Miss Marple, è naturale tanto quanto assolutamente giusto. Nel 1980, prima de La signora in giallo e dopo 5 precedenti adattamentiContinua a leggere “Assassinio allo specchio”

La finestra sul cortile

Il miglior film nel suo genere: ecco che cosa direi de La finestra sul cortile, capolavoro hitchcockiano del 1954, film che rasenta la perfezione grazie ad una suspance sempre altissima, un mix di generi che comprende il giallo, il thriller, pur senza nemmeno una goccia di sangue, mantenendo un tono leggero e più divertente edContinua a leggere “La finestra sul cortile”

Jessica Fletcher e la ballata del ragazzo perduto

Se siete fan del genere mystery e avete voglia di un giallo, la regina delle serie TV investigative nonché creatrice dell’archetipo di tutti i serial di successo anni 2000 e passa (NCIS, CSI, NCIS Los Angeles, Castle) è ciò che fa al caso vostro. Jessica Fletcher è conosciuta a tutti e tutte in tutto ilContinua a leggere “Jessica Fletcher e la ballata del ragazzo perduto”