Yentl

“Immagina che studiare sia tutta la tua vita, che tu voglia imparare ma non possa farlo per qualche strana legge, che per esempio impedisca ai ragazzi con gli occhi marroni di studiare, tu lo faresti lo stesso? Ti nasconderesti e mentiresti per poterlo fare” Yentl è tante cose: è la storia di una ribelle, diContinua a leggere “Yentl”

Io sono Malala

“Com’era possibile che quella gente, nel XXI secolo, impedisse a più di cinquantamila ragazze di studiare?” Malala Yousafzai ha iniziato ad essere un’attivista per i diritti delle studentesse pakistane quando aveva solo undici anni: non si è mai troppo giovani per fare qualcosa di giusto, e Malala lo ha capito. Scriveva in un blog aContinua a leggere “Io sono Malala”

Cara Jo, il femminismo trans-escludente non è femminismo

TERF, acronimo di Trans Excludent Radical Feminists, è l’unico aggettivo con cui ormai possiamo descrivere Joanne Rowling, la celebre creatrice di Harry Potter, scrittrice e sceneggiatrice di successo che ha cresciuto almeno tre generazioni di giovani lettori. Era già nota la posizione di Joanne nei confronti della comunità trans, e un’ultima serie di tweet sulContinua a leggere “Cara Jo, il femminismo trans-escludente non è femminismo”

Il libro del Femminismo

“Se non adottiamo l’intersezionalità alcune di noi sono destinate a cadere nelle crepe” Kimberlée Crenshaw La casa editrice Gribaudo negli ultimi mesi si è impegnata nella pubblicazione di una serie di libri volti a spiegare in modo esaustivo ma semplice argomenti di ampio respiro, come la Letteratura, la Storia, la Mitologia e altri. Il libroContinua a leggere “Il libro del Femminismo”

Piccole donne

Le donne, loro hanno una mente ed un’anima, oltre al cuore, e hanno talento e ambizioni oltre che la bellezza. Sono così stanca di sentirmi dire che l’amore sia l’unica cosa per cui una donna è fatta, sono così stanca di questo. Jo March Delicato, brillantemente diretto, con una colonna sonora meravigliosa, che accompagna laContinua a leggere “Piccole donne”

La Musica del femminismo

Mancano pochissimi giorni all’otto marzo, una data estremamente importante, in cui ricorre la festa internazionale della donna. Spesso questo momento dell’anno viene frainteso o identificato come qualcosa di cui non c’è realmente necessità. Tuttavia, l’otto marzo è ancora fondamentale, non solo come portatore della memoria storica, del ricordo delle battaglie fatte dalle femministe di tuttoContinua a leggere “La Musica del femminismo”