L’inaugurazione presidenziale 2021

“Ma se può essere periodicamente rinviata, la democrazia non può mai essere distrutta per sempre. In questa verità, in questa fede noi crediamo,Finché avremo gli occhi sul futuro, la storia avrà gli occhi su di noi. Questa è l’era della redenzione.“ Amanda Gorman Sarà che dopo quattro anni con il Partito Repubblicano ultraconservatore, anti-immigrazione, transfobico e forte sostenitoreContinua a leggere “L’inaugurazione presidenziale 2021”

La fine del regno dell’orrore di Trump: Joe Biden ha vinto le presidenziali

Dopo ben quattro giorni di attesa finalmente gli Stati Uniti hanno potuto gioire: Joe Biden, già vice-presidente durante gli otto anni di amministrazione Obama, ha superato (di gran lunga) la soglia dei 270 grandi elettori necessaria all’insediamento, vincendo così le elezioni e divenendo il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America e riportando il Partito DemocraticoContinua a leggere “La fine del regno dell’orrore di Trump: Joe Biden ha vinto le presidenziali”

Due parole sulle elezioni presidenziali 2020- parte II

Ecco quindi che è fondamentale ricordare tuttə coloro che si sono schieratə contro Trump, che hanno avuto il coraggio di usare la propria piattaforma, la propria voce, i propri soldi per sottolineare l’urgenza del voto, l’urgenza di ripartire da una democrazia che sia effettivamente tale. Come scritto nel precedente articolo, non è affatto scontato, purtroppo,Continua a leggere “Due parole sulle elezioni presidenziali 2020- parte II”

Due parole sulle elezioni presidenziali 2020- parte I

Focus da mesi dell’annata politica statunitense, le elezioni presidenziali del 2020, che si sono concluse lo scorso 3 novembre, sono ancora in bilico, tengono incollatə cittadinə di tutto il mondo alle dirette e alle mappe con i risultati e sembrano essere sempre più incerte. A fronteggiarsi, come tuttə sapranno, sono il candidato del Partito DemocraticoContinua a leggere “Due parole sulle elezioni presidenziali 2020- parte I”