Film anni Cinquanta del giorno: Noir, Caccia al ladro e L’ultimo agguato

Per sapere che Alfred Hitchcock fosse il genio del noir/thriller della Golden Age hollywoodiana non serviva certo leggere questo blog. Tuttavia nella mia speranza di dare qualche consiglio per chi come me non sa da che parte cercare di tanto in tanto, specialmente nelle sere di pandemia, mi ritrovo a dover ripetere: che grande genioContinua a leggere “Film anni Cinquanta del giorno: Noir, Caccia al ladro e L’ultimo agguato”

Improvvisamente l’estate scorsa

Quando il trio di interpreti eccezionali converge nelle scene più intense, Improvvisamente l’estate scorsa diventa quasi insopportabile. Come guardare il sole: la luce è splendida ma la vista non sostenibile. Come ogni grande storia che si rispetti, il dramma del geniale Tennessee Williams si costruisce su temi spinosi, e, specificità della sua scrittura, su reticenze,Continua a leggere “Improvvisamente l’estate scorsa”

La lunga estate calda

Se amate i film anni cinquanta colorati con il Technicolor (che chi scrive ama profondamente) e prodotti dalla MGM, La lunga estate calda sposa gran parte delle vostre richieste. Resiste quasi fino alla fine, la sceneggiatura si delinea con autoconsapevolezza e buone intenzioni proprio fino al climax, poi nel tentativo di far finire tutto nelContinua a leggere “La lunga estate calda”

Un tram chiamato desiderio – di Elia Kazan

Tennessee Williams ha composto una pièce teatrale che sfiora il melodramma senza mai scendere nel patetico, anzi. Una grande storia poggia sempre su grandi elementi e su personaggi complessi e pieni di sfaccettature, Williams lo doveva sapere, tuttavia, nonostante il suo talento, non fu mai a suo agio nel ruolo di sceneggiatore. Quindi intervenne EliaContinua a leggere “Un tram chiamato desiderio – di Elia Kazan”

Anastasia e la ricerca dell’identità

Anastasia, l’ultima sopravvissuta alla strage dei Romanov, è cercata più da coloro che vogliono una ricompensa dalla sua restituzione che dall’imperatrice Fedorova, sua nonna. Quando una ragazza molto simile ad Anastasia viene trovata priva di memoria a Parigi, scappata da un manicomio, il generale Pavlovic Bounine la istruisce in modo da poter ottenere il riconoscimentoContinua a leggere “Anastasia e la ricerca dell’identità”

La donna che visse due volte, di Alfred Hitchcok

un thriller psicologico di altissimo livello Sceneggiato e diretto da uno dei più importanti registi della storia del cinema, Alfred Hitchcock, Vertigo o La donna che visse due volte, è un film appartenente ad un genere che non appartiene di sicuro ai miei preferiti, ma non è un thriller comune, bensì un film su cuiContinua a leggere “La donna che visse due volte, di Alfred Hitchcok”