Il racconto dell’ancella- la distopia magnifica di Margaret Atwood

Qualcuno ha scritto che Il racconto dell’ancella, romanzo distopico pubblicato per la prima volta nel 1985 e ritornato in grande stile grazie al successo della serie TV basata sulla sua storia, è persino più capace di cogliere il momento rispetto a 1984. I confronti lasciano sempre il tempo che trovano, ma in questo caso aiutanoContinua a leggere “Il racconto dell’ancella- la distopia magnifica di Margaret Atwood”

La trilogia della città di K – Agota Kristof

La trilogia della città di K è brutale. Con l’asciuttezza e la schiettezza propria di una narratrice che lascia completamente il posto ai propri personaggi, Agota Kristof serve una storia in tre parti con tre punti di vista diversi e altrettanto forti. La città di K è una cittadina di un paese dell’Est, vessata primaContinua a leggere “La trilogia della città di K – Agota Kristof”

Buona Giornata Mondiale del libro con Nadia Fusini e Virginia Woolf: Possiedo la mia anima

Ciò che più di tutto traspare dalla scrittura di Nadia Fusini, oltre al grande rispetto che nutre nei confronti dell’autrice a cui ha dedicato il suo lavoro, è la volontà di sfruttare tutte le potenzialità della biografia. Virginia Woolf ha saputo giocare con la biografia, cogliendone il carattere essenziale, che è poi quello citato espressamenteContinua a leggere “Buona Giornata Mondiale del libro con Nadia Fusini e Virginia Woolf: Possiedo la mia anima”

Consigli di lettura femminista : verso l’8 marzo

Domani, 8 marzo, sarà la Giornata internazionale della donna, momento particolarmente significativo dell’anno in cui soffermarsi a riflettere sulle conquiste ottenute dall’attivismo femminista nel corso della storia moderna. Perché abbiamo bisogno dell’8 marzo? Chiaramente l’impegno per l’uguaglianza di genere è da affrontare durante tutto l’anno, giorno per giorno: tuttavia, l’8 marzo ha un valore simbolicoContinua a leggere “Consigli di lettura femminista : verso l’8 marzo”

Sula – Per onorare Toni Morrison

Toni Morrison avrebbe compiuto novant’anni due giorni fa. Nata il 18 febbraio del 1931 in Ohio, la cantastorie della comunità afroamericana del secolo XX, ci ha lasciatə nell’estate 2019, dopo quasi cinquant’anni di attività come scrittrice. Nella prefazione a L’origine degli altri, Roberto Saviano scrive “Esisto solo se escludo qualcuno, esistiamo solo se scacciamo nelContinua a leggere “Sula – Per onorare Toni Morrison”

L’occhio più azzurro – Toni Morrison

“Ogni notte, immancabilmente, pregava per avere gli occhi azzurri. Con fervore, pregava da un anno. […] Così assolutamente e inesorabilmente convinta che solo un miracolo l’avrebbe confortata , non poteva conoscere la propria bellezza. Vedeva solo quel che c’era da vedere: gli occhi degli altri.” L’occhio più azzurro– Toni Morrison L’esordio narrativo di Toni Morrison,Continua a leggere “L’occhio più azzurro – Toni Morrison”

L’amica geniale: Storia della bambina perduta

Scrivo di questo libro perché spero di disfarmene, di ottenere un certo distacco che non riesco ad accettare. Mi mancheranno Lenù e Lila, mi mancherà la prosa in prima persona di Elena Ferrante, mi mancherà il rione, i colpi di scena a fine capitolo, l’odi et amo di Elena nei confronti di Napoli, mi mancherannoContinua a leggere “L’amica geniale: Storia della bambina perduta”

Donne dell’anima mia- Isabel Allende

“Il patriarcato è di pietra. Il femminismo è fluido, potente, profondo come un oceano e racchiude l’infinita complessità della vita, si muove a onde, correnti, maree e talvolta con tempeste furiose. Come l’oceano, il femminismo non rimane in silenzio.” Donne dell’anima mia Un flusso di riflessioni, sia estremamente personali che universalmente esperite, Donne dell’anima miaContinua a leggere “Donne dell’anima mia- Isabel Allende”

L’origine degli altri, di Toni Morrison

Che le divinità letterarie mi vengano in aiuto nel parlare di una vera Maestra, una virtuosa della letteratura contemporanea, una donna la cui visione della realtà e le cui capacità comunicative vanno al di là del descrivibile. L’origine degli altri, saggio scritto a partire da una serie di conferenze tenute nel 2016 presso l’Università diContinua a leggere “L’origine degli altri, di Toni Morrison”

Eugenio Montale

Esterina, i vent’anni ti minacciano, grigiorosea nube che a poco a poco in sé ti chiude. Ciò intendi e non paventi. Sommersa ti vedremo nella fumea che il vento lacera o addensa, violento[…] Esiti a sommo del tremulo asse, poi ridi, e come spiccata da un vento t’abbatti fra le braccia del tuo divino amicoContinua a leggere “Eugenio Montale”