Va’ e uccidi, ovvero The Manchurian Candidate (1962)

Come un film del genere abbia passato la censura statunitense degli anni ’60 resta per me un mistero. Tratto da un romanzo di Richard Condon e diretto da John Frankenheimer, The Manchurian Candidate è un film collocabile fra il thriller e lo spionaggio, fra il film drammatico e quello di guerra, con una sceneggiatura cheContinua a leggere “Va’ e uccidi, ovvero The Manchurian Candidate (1962)”

95 di questi giorni, Angela!

Icona pop di nuova generazione. Immortale, inossidabile, trasformista; ma anche lavoratrice dalla professionalità straordinaria, ispirazione di attrici affermate, diva più per talento che per successo, Angela Lansbury compie oggi la bellezza di 95 anni, vissuti pienamente e dedicati all’arte della recitazione in tutte le sue forme. La leggendaria Angela ha saputo costruirsi una carriera fenomenaleContinua a leggere “95 di questi giorni, Angela!”

Assassinio allo specchio

Che Angela Lansbury, l’inventrice del serial giallo per eccellenza con la sua spettacolare Jessica Fletcher, sia parte di un adattamento cinematografico tratto dai celebri romanzi di Agatha Christie, e nel ruolo dell’investigatrice in proprio Miss Marple, è naturale tanto quanto assolutamente giusto. Nel 1980, prima de La signora in giallo e dopo 5 precedenti adattamentiContinua a leggere “Assassinio allo specchio”

Jessica Fletcher e la ballata del ragazzo perduto

Se siete fan del genere mystery e avete voglia di un giallo, la regina delle serie TV investigative nonché creatrice dell’archetipo di tutti i serial di successo anni 2000 e passa (NCIS, CSI, NCIS Los Angeles, Castle) è ciò che fa al caso vostro. Jessica Fletcher è conosciuta a tutti e tutte in tutto ilContinua a leggere “Jessica Fletcher e la ballata del ragazzo perduto”

Auguri, e mille di questi giorni, Angela

Unica, inimitabile, iconica. Conosciuta da generazioni e generazioni di persone di tutto il mondo, amata da tutti gli addetti ai lavori come dai semplici fan. Dal grande schermo al piccolo passando per i palcoscenici dei teatri più importanti del mondo. Dall’Inghilterra all’America, divenuta la sua vera casa, dalla seconda guerra mondiale all’era di internet. UnaContinua a leggere “Auguri, e mille di questi giorni, Angela”