Gli uomini mi spiegano le cose, di Rebecca Solnit – verso l’8 marzo

“Gli uomini (alcuni uomini) mi spiegano le cose, a me come ad altre donne, indipendentemente dal fatto che sappiano o no di cosa stanno parlando. Mi riferisco a quell’arroganza che, a volte, mette i bastoni tra le ruote a tutte le donne[…] che schiaccia le più giovani nel silenzio, insegnando, così come fanno le molestieContinua a leggere “Gli uomini mi spiegano le cose, di Rebecca Solnit – verso l’8 marzo”

Sula – Per onorare Toni Morrison

Toni Morrison avrebbe compiuto novant’anni due giorni fa. Nata il 18 febbraio del 1931 in Ohio, la cantastorie della comunità afroamericana del secolo XX, ci ha lasciatə nell’estate 2019, dopo quasi cinquant’anni di attività come scrittrice. Nella prefazione a L’origine degli altri, Roberto Saviano scrive “Esisto solo se escludo qualcuno, esistiamo solo se scacciamo nelContinua a leggere “Sula – Per onorare Toni Morrison”

Virginia Woolf – Light

Virginia Woolf scriverebbe qualcosa di mirabilmente autoironico per il suo compleanno: lo annoterebbe in una pagina di quel diario che è diventato una confessione di vita dalla magia della prosa migliore e si meraviglierebbe di quanto sia vecchia. Nata il 25 gennaio 1882, se dovesse festeggiare oggi, probabilmente sarebbe costernata dalla situazione del mondo, leiContinua a leggere “Virginia Woolf – Light”

Jane Austen- una biografia

Ormai chi legge lo saprà: le biografie della collezione Grandi Donne dell’RBA sono un lumicino di gioia nel mio mondo letterario. Un altro punto a favore della serie? Non si pone limiti. Per questo le nostre protagoniste, le eroine dei tempi che furono, spaziano dall’arte al cinema, dalla medicina all’attivismo, dai reami dell’Antico Egitto allaContinua a leggere “Jane Austen- una biografia”

Simone de Beauvoir- un saggio di Julia Kristeva

Julia Kristeva è stata una delle più influenti pensatrici del femminismo francese. Linguista e psicoanalista, la Kristeva si è soffermata nei suoi numerosi saggi su un femminismo della differenza che potesse essere accostato anche allo strumento comunicativo per eccellenza: la lingua. Associando la semiosi alla figura materna e il linguaggio come simbolo a quella paterna,Continua a leggere “Simone de Beauvoir- un saggio di Julia Kristeva”

Simone de Beauvoir – una vita avanti

“Donna non si nasce, si diventa” Simone de Beauvoir – Il secondo sesso Una vita può contenere moltitudini, ma se la vita è quella di Simone de Beauvoir, non se ne hanno mai abbastanza. Nata il 9 gennaio del 1908 a Parigi, Simone de Beauvoir è stata sempre avanti sul tempo, nella vita personale comeContinua a leggere “Simone de Beauvoir – una vita avanti”

La libertà è una lotta costante – di Angela Davis

Angela Davis è una delle anime, letterariamente e ideologicamente parlando, più affini a me. Tuttavia, al di là della mia profonda ammirazione per questa magnifica rivoluzionaria, le parole della Davis sono caldamente consigliate a chiunque, perché dotate di una potenza illuminatrice sconvolgente. Raccolta di interviste e conferenze tenute tra il 2013 e il 2015 pressoContinua a leggere “La libertà è una lotta costante – di Angela Davis”

La reggitora di Peter Marcias-Nilde Iotti nelle parole delle altre

Edito da Solferini, La reggitora è tante cose: biografia, testimonianza storica, libro di lotte sociali e politiche, ritratto di una donna straordinaria attraverso le parole di coloro che con lei hanno convissuto un periodo denso di avvenimenti. Il regista Peter Marcias, autore del documentario Nilde Iotti- Il tempo delle donne ci svela il lavoro diContinua a leggere “La reggitora di Peter Marcias-Nilde Iotti nelle parole delle altre”

L’occhio più azzurro – Toni Morrison

“Ogni notte, immancabilmente, pregava per avere gli occhi azzurri. Con fervore, pregava da un anno. […] Così assolutamente e inesorabilmente convinta che solo un miracolo l’avrebbe confortata , non poteva conoscere la propria bellezza. Vedeva solo quel che c’era da vedere: gli occhi degli altri.” L’occhio più azzurro– Toni Morrison L’esordio narrativo di Toni Morrison,Continua a leggere “L’occhio più azzurro – Toni Morrison”

L’amica geniale: Storia della bambina perduta

Scrivo di questo libro perché spero di disfarmene, di ottenere un certo distacco che non riesco ad accettare. Mi mancheranno Lenù e Lila, mi mancherà la prosa in prima persona di Elena Ferrante, mi mancherà il rione, i colpi di scena a fine capitolo, l’odi et amo di Elena nei confronti di Napoli, mi mancherannoContinua a leggere “L’amica geniale: Storia della bambina perduta”