Il più bel casinò del Texas (è quello di Dolly!)

Restando nella scia della mitica Dolly, non posso evitare di parlare dell’ultimo film che ho visto : Il più bel casinò del Texas, commedia musicale del 1982 a dir poco originale. Il Chicken Ranch è un bordello di grandissima tradizione nello stato del Texas, accettato e apprezzato da tutti i membri della comunità, gestito allaContinua a leggere “Il più bel casinò del Texas (è quello di Dolly!)”

Zia Dolly Parton, 75 anni in 5 film e 15 pezzi

Certe storie non finiscono mai, e menomale che è così. Zia Dolly Parton compie 75 anni, istrionica regina del Country che tanto ha fatto in una carriera lunga più di mezzo secolo. Dolly icona queer, musicista, cantante, cantautrice, attrice, produttrice, filantropa, finanziatrice di vaccini, imperatrice delle parrucche, delle unghie finte, del botox. Dolly donna record,Continua a leggere “Zia Dolly Parton, 75 anni in 5 film e 15 pezzi”

Vittoria e Abdul- storia di un’amicizia

La regina Vittoria, storicamente parlando, non ci fa una bella figura. L’età vittoriana, per chiunque abbia seguito corsi d’inglese alle superiori, è quella dell’ipocrisia dei costumi, delle repressioni sessuali, della divisione di ruoli di genere. Tuttavia, ci sono aspetti della persona che la Storia non può restituire, e che forse fanno capire quanto certe lineeContinua a leggere “Vittoria e Abdul- storia di un’amicizia”

Sansone e Dalila

La materia biblica è terra fertile per chiunque voglia raccontare storie, fonte d’ispirazione di grandi dimensioni, una serie infinita di vicende universali ed esemplari, in cui il conflitto che accende ogni grande racconto è sempre presente. Ovviamente le criticità del punto di vista, che si propone sempre in tutta la sua insostenibile assolutezza, sono unContinua a leggere “Sansone e Dalila”

Elizabeth

Come guardare un assedio da ogni lato, un accerchiamento da cui non puoi uscire illesa, perché non hai abbastanza occhi per tenere nella tua visuale tutti i predatori. Elizabeth, dramma storico in costume del 1998, ambientato fra il 1554 e il 1565, è la storia di una leonessa braccata da cacciatori avidi e sicuri diContinua a leggere “Elizabeth”

Silkwood

Me la porterò dentro per sempre quella scena, la scena in cui la voce fuori campo di Meryl Streep canta a cappella Amazing Grace e la regia di Nichols stocca una carrellata che si ferma sulle lacrime di Cher, lo sguardo perso fuori camera. Silkwood, film del 1983 diretto da Mike Nichols e tratto dallaContinua a leggere “Silkwood”

Anastasia e la ricerca dell’identità

Anastasia, l’ultima sopravvissuta alla strage dei Romanov, è cercata più da coloro che vogliono una ricompensa dalla sua restituzione che dall’imperatrice Fedorova, sua nonna. Quando una ragazza molto simile ad Anastasia viene trovata priva di memoria a Parigi, scappata da un manicomio, il generale Pavlovic Bounine la istruisce in modo da poter ottenere il riconoscimentoContinua a leggere “Anastasia e la ricerca dell’identità”

Pieces Of a Woman

La nascita non è mai stata così intensa nel grande cinema: di questo, della sua lunga e originale overture, bisogna dare atto a Pieces Of a Woman, il nuovo film Netflix uscito in tutto il mondo lo scorso 7 gennaio. Seguendo il travaglio di Martha, assistito dal compagno Sean, il regista ungherese Kornél Mundruczó ciContinua a leggere “Pieces Of a Woman”

Funny Money – uno schiaffo al sessismo

Serviva Whoopi Goldberg per dar vita a una brillante commedia capace al contempo di condannare il sessismo nel mondo del lavoro e divertire con personaggi formidabili. Funny Money, interpretata e co-prodotta dalla Goldberg nel 1996, è un film che fa vedere con chiarezza l’ipocrisia e la dichiarata misoginia della upper class statunitense. Laurel Ayes, analistaContinua a leggere “Funny Money – uno schiaffo al sessismo”

Il mistero della signora scomparsa

Dieci minuti: ecco tutto quello che dovrete pazientare per immergervi in un film vecchio stile divertente fino alle lacrime. Non lasciatevi ingannare dalla critica, tutta presa a condannarlo in base al confronto con l’originale di Hitchcock del 1938: Il mistero della signora scomparsa, remake del 1979, è un gioiellino che non si prende mai sulContinua a leggere “Il mistero della signora scomparsa”