Don’t Look Up di Adam McKay

La miglior satira politica degli ultimi anni e una delle migliori uscite Netflix di sempre, Don’t Look Up è il film da non perdere. Scritto e diretto da Adam McKay- il regista de La grande scommessa, per capirci- Don’t Look Up è un ritratto impietoso, iperrealistico e divertente della società attuale, rinvigorito da dialoghi taglientiContinua a leggere “Don’t Look Up di Adam McKay”

Dolly Madrina

Dolly Parton ha compiuto 76 anni lo scorso mercoledì, ma sembrano secoli che canta: quando ha iniziato, nel 1967 , c’erano sempre i Beatles e Elvis, e ora, che spopolano diciottenni come Olivia Rodrigo e Kid Laroi, Dolly continua a dispensare perle di saggezza e dolci motivi musicali, un progetto dietro l’altro, creativamente fertile comeContinua a leggere “Dolly Madrina”

Shiva Baby – di Emma Seligman

Lo shiva sarebbe il funerale ebraico, un tradizionale ritrovo di cordoglio che può durare fino a una settimana: di chi è lo shiva in questione? Di Annie, o Abbie, non importa. Quello che importa è che la regista, sceneggiatrice e produttrice Emma Seligman, ebrea askenazita laureata alla New York University in cinema, ha scritto eContinua a leggere “Shiva Baby – di Emma Seligman”

Le canzoni più ascoltate del 2021

Ha senso scrivere di qualcosa di così mainstream da esserci proposto quotidianamente su più supporti e da fonti diversissime tra loro? Onestamente non lo so, quello che so è che niente tiene impressa nella memoria un’emozione più di una canzone. La musica è il diario della vita ed è uno dei collanti più belli suContinua a leggere “Le canzoni più ascoltate del 2021”

House of Gucci di Ridley Scott

Che pasticcio Bridget Jones! House of Gucci, il film più atteso e chiacchierato dell’anno, girato in lock-down in Italia fra febbraio e maggio, aveva tutti gli elementi per essere l’appuntamento al cinema da non mancare e invece. Invece, nonostante la storia della celeberrima casata di alta moda, lo scandalo dell’omicidio da parte di Patrizia Reggiani,Continua a leggere “House of Gucci di Ridley Scott”

Golden Globes 2022

I Golden Globes sono stati, giustamente, boicottati dalla scandalosa edizione dello scorso anno: per la prima volta in decenni la NBC si è rifiutata di trasmettere l’evento in chiaro nel 2022. Il polverone è stato sollevato dalle immeritate (si legga Emily in Paris e James Corden) candidature quanto dalla mancanza di rappresentazione di minoranze nell’HollywoodContinua a leggere “Golden Globes 2022”

30 (e lode)

Il mega ritorno di Adele è stato annunciato con la più classica delle promozioni. Che la sua musica e il suo personaggio richiamassero altre epoche non è una novità: Adele fa soul con venature pop, musica strumentale senza distorsioni o sintetizzatori per lo più, e quindi l’affidarsi a interviste classiche, in poltrone bianche e completoContinua a leggere “30 (e lode)”

Tick, tick… BOOM! di Lin Manuel Miranda

La prima cosa che mi è venuta in mente guardando Tick, tick … BOOM! su Netflix pochi giorni fa è stata “devo assolutamente far vedere questo film alle mie amiche” . La seconda è stata “Questo è ufficialmente il mio film preferito dell’anno”. Se quest’ultima affermazione è assolutamente personale, la precedente è a mio parereContinua a leggere “Tick, tick… BOOM! di Lin Manuel Miranda”

Venticinque novembre il giorno dopo

Lo scorso sabato, venti novembre, è stato il Trans Day of Remembrance, una giornata dedicata al ricordo delle persone trans e gender diverse uccise nel corso dell’anno, finora 375 in tutto il mondo. Lo stesso giorno a Reggio Emilia è stato trovato il cadavere di Juana Cecilia Hazana Loayza, una donna di trentaquattro anni originariaContinua a leggere “Venticinque novembre il giorno dopo”

Novembre tutto al cinema

Un’esplosione, un tubo bloccato che all’improvviso scoppia, ecco cos’è novembre in ambito cinematografico. Le sale sono tornate al cento per cento della capienza e oltre tremila degli schermi italiani sono accessibili: la gente sta tornando al cinema, complice anche l’arrivo di un inverno sempre più invadente nei confronti dell’autunno. Dopo un anno e mezzo diContinua a leggere “Novembre tutto al cinema”