Saoirse Ronan : tre film da vedere☘️

Prima di tutto, vorrei fare un plauso a questa ragazza, ventisette anni oggi, per aver avuto la pazienza di essere famosa con un nome del genere. Saoirse, ti siamo nel cuore, non deve essere stato facile spiegare a tutti e tutte come si pronunci. Secondariamente, per festeggiare un altro anno passato in compagnia della più amata irlandese del Bronx, eccovi tre film da vedere con Saoirse Ronan! 🎬

Grand Budapest Hotel🏩

Anno 2014, film di Wes Anderson, colori spettacolari, arredamenti da sogno, una storia intricata e un narratore, Jude Law, d’eccezione. Grand Budapest Hotel è un film tanto divertente da seguire quanto bello da guardare, in senso propriamente visivo. Vincitore di quattro Oscar, parla di un giovane facchino impiegato nel gigantesco hotel di Monsieur Gustave H., interpretato da Ralph Fiennis. Saoirse (diciannove anni, ma non pensiamoci che ci impressioniamo) interpreta Agatha, l’amata di Zero Mustafa, il facchino, ma, come in tutti i progetti di Anderson, il cast è molto ricco: ci sono Tilda Swinton e Owen Wilson, Adrien Brody e William Dafoe. Tra l’altro, in questo 2021 dovrebbe uscire The French Dispatch, ultimo film diretto da Anderson con Frances McDormand, Timothee Chalamet, gli stessi Dafoe e Wilson e Saoirse. Da vedere se: amate Anderson, i gialli, le commedie e i film corali.

Brooklyn🏆

Per una cosa tanto delicata, una sorta di romanzo di formazione cinematografico fatto di molti silenzi e poche parole, di gesti e di un giovane amore che strugge e commuove. La Saoirse di Brooklyn, nei panni di una ragazza irlandese che si trasferisce negli Stati Uniti negli anni Cinquanta, innamorandosi di un italo-americano, è la mia preferita in assoluto. Misurata, delicata, dinamica, bellissima. Da vedere se: Amate il cinema dal montaggio invisibile, le storie di autoaffermazione e i contrasti culturali.

Maria Regina di Scozia👑

Non ha destato il clamore giusto questo dramma storico inglese, film in costume sull’ascesa della regina di Scozia Maria Stuart, regina consorte di Francia rimasta vedova dopo solo un anno, tornata in Britannia e ostacolata dal suo stesso governo così come dai fragili rapporti con la cugina Elisabetta I. Saoirse è Maria, in una prova d’attrice strepitosa, affiancata da una grandissima Margot Robbie adeguatamente truccata per riportare le sembianze della Regina Vergine. Da guardare, perché parla di donne che sanno di dover adottare un’ottica maschilista, di come si può essere fragili quando si ha tanto potere e ricchezza e di quanto sia effimera la vita. Da vedere se: amate i film storici, i film in costume, le figure femminili di rilievo, le grandi attrici in grandi parti.

Pubblicato da Stefano Ceccanti

Scrivo, leggo, guardo un sacco di film e mi informo il più possibile. Femminista intersezionale e queer ⚧️, animalista, antirazzista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: