Revelación – l’epifania di Selena Gomez

Forse la rivelazione di Selena Gomez consiste nell’essersi riappropriata delle proprie origini, forse nell’aver preso sempre più in mano la propria vita, da due anni a questa parte. L’epifania spagnola di una delle più famose popstar della sua generazione, di padre messicano e dal nome della celebre stella latina, consiste in un una ballad, la splendida De Una Vez, e in una serie di irresistibili tracce dal ritmo tipicamente latino, tra cui spiccano Vicio, Adios e Buscando Amor.

Revelación, questo l’EP di sette canzoni della Gomez, tornata alla musica a un anno di distanza da Rare, con un disco coerente e catchy, subito approvato da Enterteinment Weekly e anticipato dalle collaborazioni Baila Conmigo e Selfish Love, quest’ultima sulla base del DJ francese DJSnake, con cui Selena aveva dato vita alla mega-hit Taki Taki nel 2018. Lo spagnolo in bocca alla Gomez suona meravigliosamente, la pronuncia è accompagnata dal solito bel tono, soffuso in una serie di effetti e riverberi contrastati con i bassi potenti. Revelación potrebbe essere un successo, ma alla sua autrice non basterebbe.

Stando a quanto riportato nella sua lunga e interessante intervista con Vogue in occasione del lancio del disco, Selena ha affermato di voler dare alla musica giusto un’altra possibilità prima di abbandonarla definitivamente, stanca dello scarso riconoscimento attribuitole. La Gomez, che sta da mesi girando una nuova serie per lo streaming con Steve Martin a New York, ha lamentato anche una scarsa attenzione da parte di registi e produttrici nei suoi confronti, dando l’impressione di essere a un momento topico della sua carriera, magari in attesa di una svolta nella recitazione.

Nel frattempo, Revelación è musica allegra e godibile, perfetta per questo momento e che a mio parere potrebbe essere rilanciato benissimo anche in estate, in un clima più disteso e festivo (si spera).

Pubblicato da Stefano Ceccanti

Scrivo, leggo, guardo un sacco di film e mi informo il più possibile. Femminista intersezionale e queer ⚧️, animalista, antirazzista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: