Timothee, Timothee

Ah, Timothee, rubacuori, volto d’angelo, attore dal talento incredibile quasi oscurato dal suo fascino. Timothee fenomeno popolare, nuovo divo della Hollywood che ormai non ha più uno star system da mezzo secolo eppure continua a sfornare stelle la cui luce illumina gli schermi, le riviste, gli occhi di mezzo mondo. Al di là della enorme portata del fenomeno-Timothee, ciò che mi preme è sottolineare: quanto è bravo questo ragazzo? Questo 25enne dall’aria innocente è uno degli attori più convincenti e naturalmente dotati dell’ultimo decennio. Eccovi quindi 7 film da vedere o aspettare con Timmy solista assoluto: stiamo pur sempre parlando di uno dei più giovani candidati all’Oscar di sempre. Buon compleanno Timmy, va e stendili tuttə

Lady Bird

Un film sull’adolescenza onesto come pochi, con protagonista la fantastica Saoirse Ronan, scritto e diretto da Greta Gerwig, Lady Bird nel 2017 ha stregato tuttə e Timmy, nel ruolo di un ragazzo fascinoso, misterioso, carismatico e sicuro di sé, ha messo un primo tassello nella costruzione di una carriera in ascesa.

Chiamami col tuo nome

Capolavoro di Guadagnino, solo per la colonna sonora e gli splendidi paesaggi, Chiamami col tuo nome meriterebbe di essere visto, ascoltato e amato. Se poi ci aggiungiamo la storia scritta da Aciman, amore impossibile e tremendamente emozionante fra Elio e Oliver, ecco che Call me by your name diventa IL film per eccellenza, con Timothee eccezionale in ogni singola inquadratura.

Piccole donne

Il Laurie perfetto: divertente, giocoso, affascinante, con la vaga aria di un dandy, Timmy è l’incarnazione del personaggio nato dalla penna di Louisa May Alcott nell’adattamento cinematografico del 2019 firmato Greta Gerwig. Ancora una volta compagno di schermo di Saoirse (Jo), con cui la chimica è eccellente, Timothee fa parte di un cast stellare, interagendo con una dispotica Meryl Streep (zia March), una splendida Emma Watson (Meg) e l’effervescente Florence Pugh (Amy) in uno dei migliori film dello scorso anno.

Un giorno di pioggia a New York

Okay, Woody va proprio cancellato, ma Un giorno di pioggia a New York è un gioiellino di film. Una commedia divertente e molto parlata, con un’autoironia notevole e una serie di protagonisti eccezionali. Timothee è Gatsby, studente brillante e svogliato che accompagna la ragazza, Elle Fanning, a New York per un’intervista con un famoso regista, per poi ritrovare la vecchia cotta, la caustica Selena Gomez. Romantico nel suo essere disincantato, un gran film con un grandissimo cast di attrici e attori giovanissimi.

Dune

Rimandato al 1° ottobre 2021, Dune è fra i film più attesi del prossimo anno, un kolossal con un ricco cast e effetti speciali già da brividi, con Timmy nell’impegnativo ruolo di un eroe in un futuro post-apocalittico e pericoloso. Collega di Zendaya, Javier Bardem, Oscar Isaac e Rebecca Ferguson, Timothee potrebbe fare un ulteriore salto di qualità in un progetto così ambizioso e curato.

The French Dispatch

Il genio di Wes Anderson, la cui regia scattante, fantasiosa e sorprendente ha creato capolavori come Grand Budapest Hotel, avrà modo di splendere in The French Dispatch, nuovo film in uscita (anche in questo caso rimandata causa Covid) l’anno prossimo, con un cast corale incredibilmente talentuoso. Timmy ritroverà Saoirse Ronan, e potrà essere affiancato dalla due volte premio Oscar Frances McDormand, da Adrien Brody, Owen Wilson, Edward Norton e Tilda Swinton. Si preannuncia un gioiellino rarissimo di ironia e estetica.

Don’t Look Up

Personalmente, aspetto questo film con un’eccitazione incontenibile. Il motivo principale è il ritorno sulle scene dopo anni di assenza di Jennifer Lawrence, accompagnata da nientemeno che Leonardo Di Caprio, con sua Maestà Meryl Streep, l’incredibile Cate Blanchett, Jonah Hill, Chris Evans e addirittura Ariana Grande a chiudere un cast senza eguali negli ultimi vent’anni. Il film, satira politica di Adam McKay, parla di due scienziatə che devono avvertire il mondo dell’arrivo di un asteroide che distruggerà la Terra. Timothee, parte di questo progetto attesissimo, non ha ancora un ruolo definitio al pubblico, ma so già che si troverà a suo agio in uno scrpit disastroso-satirico. Le riprese sono iniziate più di un mese fa, e l’uscita potrebbe non essere troppo lontana.

Pubblicato da Stefano Ceccanti

Scrivo, leggo, guardo un sacco di film e mi informo il più possibile. Femminista intersezionale e queer ⚧️, animalista, antirazzista.

One thought on “Timothee, Timothee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: