Le 5 leggende e Chiamatemi Babbo Natale: altri consigli festivi

Meraviglia delle meraviglie: Le 5 leggende, film d’animazione del 2012, è una delle storie più belle in 3D dell’ultimo decennio. Gli scenari costruiti con il computer sono talmente realistici e sgargianti da far cedere ogni sospetto di freddezza, e i personaggi, in particolar modo l’indimenticabile protagonista, sono come vivi, hanno espressioni e movimenti da attori e attrici.

Al di là della mia sconfinata ammirazione per il genio tecnologico dei creatori, Le 5 leggende, disponibile su Netflix, merita una chance soprattutto per la storia. Jack Frost, spirito immortale invisibile agli esseri umani, ha il potere di congelare e far nevicare e passa secoli a girovagare per la Terra senza sapere perché queste abilità gli siano state date, fino a quando non riceve la chiamata per diventare Guardiano, protettore dei bambini, aiutando Babbo Natale, il Coniglio di Pasqua, la Fatina dei denti e Sandyman, l’uomo dei sogni. Le 5 leggende si devono riunire contro l’Uomo Nero, personificazione della paura, che ha preso tutti i ricordi dei bambini, tra cui quelli di Jack, che solo recuperandoli potrà conoscere il suo passato e comprendere così il suo posto nel mondo.

La chiave della bellezza de Le 5 leggende sta nell’ottima caratterizzazione dei personaggi, dal dolcissimo Sandyman all’agguerrito Coniglio, dal russo folle Babbo Natale fino al giocoso e coraggioso Jack: il film è come una grande metafora, una rappresentazione pluri-simbolica dell’interiorità umana attraverso effetti speciali e battaglie spettacolari. Vi farà emozionare e ridere.

L’altro consiglio natalizio deve per forza essere Chiamatemi Babbo Natale, film TV del 2001 con protagonista Whoopi Goldberg, nei panni di una regista di un programma di televendite che odia il Natale perché da piccola ha perso durante le feste il padre, morto in Vietnam durante la guerra. Tutto cambia quando Babbo Natale, detto Nick, il cui contratto sta per scadere, la sceglie come sua successore. Rispetto al precedente questo film ha uno sviluppo narrativo assai inferiore e personaggi solo abbozzati, ma è leggero e allegro e soprattutto beneficia di un’attrice dal naturale talento comico e dalle iconiche espressioni, la mitica Whoopi che è anche co-produttrice.

Ancora una volta, buone feste!🎁

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

6 pensieri riguardo “Le 5 leggende e Chiamatemi Babbo Natale: altri consigli festivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: