Miley e Dua, Shawn e Justin, Ariana e Mariah: settimana di collaborazioni

Mariah Carey – Store norske leksikon

Che ritorno col botto quello di Miley Cyrus: a un anno dall’Ep She Is Coming e tre dall’ultimo album, il country Younger Now, l’ex stellina Disney ha saputo reinventarsi in una direzione rock con due inediti di altissimo livello. Dopo la bella Midnight Sky è uscito ieri il secondo singolo da Plastic Hearts, in uscita il 27 novembre: Prisoner in duetto con Dua Lipa.

Con un video a dir poco intrigante, in cui le due si spingono in tour, amoreggiano sul pullman e si esibiscono in un localino, Miley e Dua hanno saputo far centro. La canzone è davvero forte, le loro voci si sposano perfettamente e l’indipendenza di Miley emerge come aria pura di libertà da svariati particolari: dalla dedica “In loving memory of all my exes: Eat Shit” alla citazione finale della drag sulle scale “I’m a free woman now”.

Secondo singolo e altra collaborazione importante anche per Shawn Mendes, il cui album Wonder uscirà il 4 dicembre. Dopo l’omonimo singolo di apertura, Shawn è andato sul sicuro con un duetto tutto canadese con la superstar Justin Bieber, nella autoreferenziale e introspettiva Monster, una canzone low-beat con un video molto semplice e suggestivo. La canzone è davvero bella, anche se Bieber sembra più vittimista che vittima.

L’altra collaborazione in arrivo è forse una delle più attese dell’anno: la Regina del Natale Mariah Carey è infatti pronta a tornare per portare aria di feste, gioia e buona musica, con uno speciale natalizio ricco di ospiti rilevanti, in onda su Apple TV il prossimo 4 dicembre. Il Natale di Mariah vedrà la partecipazione della comica Tiffany Haddish e del rapper Snoop Dog fra gli altri, ma soprattutto la vedrà cantare sulle note di Oh Santa! con due delle più grandi vocalist degli ultimi anni: Ariana Grande e Jennifer Hudson. Mariah ha già creato la canzone festiva per eccellenza, quella splendida All I Want For Christmas Is You che ogni anno riunisce famigliari attorno all’albero, e con questa unione potrebbe dar vita ad un altro classico.

Menzione a parte per Harry Styles: il cantante britannico ha rilasciato qualche settimana fa il video di Golden, quinto singolo estratto dall’album Fine Line, nonché traccia da me preferita in assoluto. Golden, video allegro e visivamente attraente, è stati girato in costiera amalfitana alla fine della scorsa estate, e ci dà scorci di un Sud Italia meraviglioso, paradisiaco, onirico. Harry, che già nel 2017 aveva recitato una piccola parte nel kolossal Dunkirk, sta andando avanti anche nella propria carriera cinematografica: sono già state effettuate parzialmente le riprese del film Don’t Worry Darling, che lo vedrà protagonista a fianco di Florence Pugh (Little Women, Lady MacBeth) nel ruolo di un poliziotto gay che cerca di nascondere la propria sessualità.

Pubblicato da Stefano Ceccanti

Scrivo, leggo, guardo un sacco di film e mi informo il più possibile. Femminista intersezionale e queer ⚧️, animalista, antirazzista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: