Lady L

Scritto da Roman Gary e diretto da Peter Ustinov, Lady L, co-produzione anglo-italo-francese, è senza dubbio la migliore delle commedie da me viste recentemente del filone anni ’50-’60. Divertente e mai scontata, con una comicità particolarmente pungente e una sceneggiatura originale, Lady L è la storia della vita della lavandaia corsa Louise Lendale, una donna che incontra l’amore della sua vita in un bordello, dove questi si è rifugiato dalla polizia, ricercato perché terrorista anarchico, Robin-Hood ottocentesco che ruba ai ricchi per dare alle povere e rischia di cacciarsi in guai seri quando decide di assassinare il duca Otto di Baviera.

Come Louise sia arrivata da questa situazione di angoscia per il marito all’essere la ricchissima ottantenne nobile che si vede all’inizio del film e che racconta la propria storia lo scoprirete guardando il film. Quello che si può dire senza guastare la sorpresa è che questa commedia gioca con tutto: gli equivoci, le false identità, l’orgoglio dei singoli, l’ascesa sociale, le aspettative altrui e, come dice Lady L, le apparenze, peccando solo nell’eccesso di satira nei confronti degli anarchici, presentati come folli, violenti e ridicoli.

SOPHIA LOREN IN "LADY L" | . | RubyGoes | Flickr

Con sagacia e brillantezza, soprattutto nei dialoghi, il film sa non prendere quasi niente troppo sul serio, farsi gioco del conformismo con intelligenza e per questo si devono ringraziare Sophia Loren e Paul Newman, due interpreti eccezionali, che sanno adattarsi agli intrighi, al ritmo serrato ed alle caratteristiche folcloristiche dei propri personaggi, oltre ad essere splendidi insieme.

C’è spazio anche per una comparsata dello stesso Ustinov nel ruolo di Otto di Baviera, e per David Niven nel ruolo dell’aristocratico inglese Dicky, in un film pieno di allegria e momenti di ilarità intelligente e sarcasmo fine.

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

One thought on “Lady L

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: