Le candidature agli Mtv VMAs 2020!

Gli Mtv VMAs hanno regalato momenti di grandissimo spettacolo nel corso degli ultimi 36 anni: con Mtv è cresciuta una generazione di fruitori di musica, prima di YouTube e Spotify, con Mtv si sono fatte conoscere al mondo intero star del calibro di Madonna, Michael Jackson, Britney Spears e Christina Aguilera. Ai VMAs tantissime esibizioni hanno fatto la storia della musica moderna, da quella di Brit-Xtina e Madge, con bacio saffico, a quella della morte per fama di Lady Gaga.

Anche se i tempi di gloria dei personaggi musicali di spicco sembrano lontani e quest’anno, causa forze maggiori, le performance si terranno a distanza, in luoghi iconici della storia musicale di New York, i VMAs sono un evento come pochi per celebrare tutto il meglio della musica contemporanea.

In questo 2020 poi, nonostante l’impossibilità di creare grandi video a causa della pandemia, c’è stata tanta buona musica. Ma passiamo alle nominations!

Le regine sono loro, Lady Gaga e Ariana Grande, ancora una volta sul trono grazie alla splendida collaborazione, quella Rain On Me capace di debuttare al primo posto della Hot 100. Rain On Me è stata candidata come Miglior Canzone, Miglior video Pop, Video dell’anno e Miglior Collaborazione. Gaga è stata inoltre nominata per la Miglior Performance della quarantena, la dolcissima Smile con cui ha aperto il suo concerto di beneficenza, e come Artista dell’Anno, mentre Ariana ha ottenuto una nomination come Miglior collaborazione anche per Stuck With You, e una, sempre per la hit con Justin Bieber, per il Miglior Video da casa.

Grande soddisfazione personale per Taylor Swift: il suo inno femminista The Man le è valso una candidatura al Video dell’anno e al Miglior Video con un buon messaggio, mentre la ballad Lover le è valsa la candidatura al Miglior Video Pop. Continua a mietere successi grazie al suo incredibile debutto anche a distanza di un anno la giovanissima Billie Eilish: ho amato da subito Everything I Wanted, canzone splendida con un video suggestivo diretto dalla stessa Billie, perciò sono rimasto piacevolmente sorpreso quando ho visto che era stata candidata come Video dell’anno e Canzone dell’anno. Billie ha ottenuto una candidatura al Miglior video con un buon messaggio grazie a All The Good Girls Go To Hell.

Personalmente sono contentissimo delle candidature ottenute da Demi Lovato, per I Love Me, e dal britannico YUNGBLUD, come Miglior Artista Esordiente.

Il 30 agosto si terrà la cerimonia, nel frattempo le votazioni sono aperte su mtv.com.

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: