Stregata dalla luna

Risultato immagini per moonstruck

La luna, quella grande luna piena che splende nel cielo di Brooklyn, è come una benedizione, un lasciapassare celeste contro tutta la superstizione e le difficoltà della vita dei personaggi che affollano questa storia. Una buffissima e imperfetta famiglia italo-americana, in cui tutti i personaggi giungono ad una svolta in contemporanea al cambiamento decisivo nella vita della protagonista, Loretta Castorini, 37enne segretaria rimasta vedova dopo due anni di matrimonio, che si trova, a sette anni di distanza, fidanzata ufficialmente con Johnny Cammarelli, uomo che lei non ama e che parte per la Sicilia per andare ad informare la madre in fin di vita delle imminenti nozze.

Ma Loretta incontra il fratello minore di Johnny, Ronnie, panettiere fortemente in crisi con la vita e con se stesso a causa di un incidente avvenutogli anni prima, che lui imputa al fratello. Questo incontro cambierà tutto, non solo nella vita di Loretta, ma anche in quella dei genitori, Rose e Cosmo, i quali vivono un matrimonio infelice ed infedele.

Pensare che questo film non sarebbe nemmeno dovuto uscire in quel 1987 e che la casa di produzione, la Metro Goldwyn Meyer, lo lanciò solo quando un altro progetto fallì, fa riflettere. Non solo sulla mancanza di lungimiranza di certi pezzi grossi di Hollywood, ma anche e soprattutto sulle occasioni che la vita ci dà. Questa commedia è un’occasione per tutti gli spettatori per riflettere sulla propria vita e sulla direzione che stanno dando ad essa, ma è stata anche una grossa occasione per gli interpreti, che hanno dimostrato di poter deliziare il pubblico ed i critici grazie alle loro qualità interpretative.

Cher, nel ruolo di Loretta Castorini, ha ottenuto il riconoscimento globale della propria bravura d’attrice, a lungo negato dall’Academy, che l’ha premiata con il Golden Globe e l’Oscar nel 1988. Nicolas Cage, che all’epoca era un giovanissimo attore con pochi film alle spalle, ha potuto confrontarsi con un ruolo particolare e per certi versi memorabile, nonché diverso da quelli che è stato poi solito ricoprire negli ultimi decenni. Infine, Olympia Dukakis, attrice già 55enne all’epoca ma con poche apparizioni importanti alle spalle, ha saputo far brillare di orgoglio, pragmaticità e consapevolezza di sé il suo personaggio, la madre di Loretta, pur non avendo moltissimo spazio. Anche lei è stata premiata con l’Oscar.

Stregati dalla luna, stregati dalle mille forme della vita e dalla famiglia Castorini, con un pizzico di consapevolezza in più: le cose belle possono arrivare quando meno te l’aspetti, Quindi mettetevi comodi/e e godetevi la vita, nel frattempo. Che la luna piena arriva per tutti/e.

Risultato immagini per moonstruck

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: