Cena con delitto- Fuori i coltelli

Attenzione: qualche piccolo spoiler

Una splendida villa dall’aspetto gotico, un anziano scrittore ricchissimo, una famiglia messa in ombra dal suo talento e desiderosa di sfruttare la sua ricchezza, un apparente caso di suicidio che lascia però spazio a dubbi, l’arrivo di un rinomato detective. Gli ingredienti per un giallo di livello ci sono tutti, e così è. Cena con delitto è un giallo con una struttura complicata, una trama difficile da seguire per i numerosi personaggi coinvolti, una sceneggiatura che sembra tradirsi, ma in realtà non lo fa mai, pur risultando talvolta forzata. Parte con quello che sembra un finale difficile da smentire, sembra procedere con la lotta per una colpevole che ha tutte le caratteristiche dell’innocente, l’infermiera e amica del vecchio autore, per mascherare la propria colpevolezza e si rivela invece un continuo colpo di scena, che desta curiosità e costringe all’attenzione lo spettatore.

Risultato immagini per cena con delitto
Da mymovies.net

Difficile non simpatizzare con Marta (Ana de Armas), l’infermiera dolce e simpatica che cerca di camuffare la sua colpevolezza (aver scambiato i flaconi di toradol e morfina) seguendo le istruzioni dell’amico Arlan Thrombey (il premio Oscar Christopher Plummer), che, sapendo che se Marta venisse incriminata sua madre, ancora non regolare, verrebbe deportata, decide di aiutarla ad inscenare il proprio suicidio.

Ma le complicazioni sono molte, in particolare dal momento in cui viene letto il testamento di Arlan, che ha deciso di lasciare tutto alla stessa Marta, dalla casa ai 60 milioni di dollari, perfino i diritti d’autore sui suoi scritti. L’intera famiglia si rivela quindi per quello che è, un gruppo di avvoltoi più interessato alla fortuna di Arlan che alla sua salute ed alle sue decisioni. Sotto all’apparenza di uomini e donne di successo capaci di costruirsi una carriera partendo da zero, tutti i membri della famiglia Thrombey hanno ricevuto ingenti aiuti economici e non solo da Arlan, e tanti di loro lo hanno sfruttato, come Joni (Toni Colette), vedova del figlio di Arlan, o Richard (Don Johnson), marito della primogenita di Arlan, Linda (la bravissima Jamie Lee Curtis), che la tradisce ma non la lascia per via di uno svantaggioso contratto prematrimoniale.

Una cosa che ho apprezzato molto della regia di Cena con delitto è il saper creare delle scene speculari e fortemente simboliche del contenuto della storia. La primissima inquadratura del film si sofferma su una tazza con su scritto “My house, My rules, My coffee” che viene portata da Fran, la domestica, ad Arlan. La stessa tazza è quella che tiene in mano Marta nell’ultima scena del film, quando, dalla terrazza della casa, osserva la famiglia Thrombey, riunitasi nel cortile. La scena è fortemente simbolica del cambio di scenario rispetto all’inizio, con Marta che si trova più in alto dei Thrombey non solo fisicamente, ma anche a livello di mezzi economici e di potere. Allo stesso modo, la scena in cui Arlan parlando della sua famiglia, sostiene che sia diventato impossibile per loro riconoscere un coltello vero da un oggetto di scena, ritorna nel finale del film, quando a Ranson, il borioso nipote di Arlan interpretato da Chris Evans, succede esattamente tale cosa.

Risultato immagini per knives out final scene
Da Tv Tropes

Nota a parte per Daniel Craig, che riesce a interpretare un personaggio buffo, brillante, carismatico ed enigmatico come l’ispettore Benoit Blanc, ruolo che gli è valso una candidatura ai Golden Globes di quest’anno.

Cena con delitto è insomma un mix di intelligenza, humor, critica satirica e giallo intricato che dà vita ad un cinema fortemente ironico ed intrigante, con un cast eccezionale ( candidato come miglior cast corale ai Critics’ Choice Awards) e una sceneggiatura, nominata agli Oscar, frutto di fantasia e acume.

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: