Big Little Lies toglie il fiato

Risultato immagini per big little lies 1
Da Hall of Series

Non ho abbastanza aggettivi positivi per descrivere Big Little Lies, ma questa è una certezza: ti toglie il fiato, cattura l’attenzione, ti prende in modo viscerale, scavando all’interno della tua anima per carpirti delle emozioni che non provi usualmente. Tratta da un romanzo di Liane Moriarty, la miniserie di 7 episodi distribuita da HBO è una delle migliori che io abbia mai visto, ed è stata una scossa alla mia tiepidezza nei confronti della televisione: pur restando un grande appassionato di cinema prima di tutto, ho avuto la prova che i prodotti televisivi possono raggiungere livelli artistici difficilmente eguagliabili.

Big Little Lies è una miniserie da apprezzare enormemente soprattutto per la volontà su cui si fonda, per la completa fiducia che i suoi realizzatori e le sue realizzatrici hanno messo nella sua creazione, perché è una serie che parla di donne, dei problemi delle donne, voluta da due grandi donne.

Infatti, le protagoniste Reese Whiterspoon e Nicole Kidman non si sono limitate a dare una prova recitativa straordinaria, ma hanno investito a tutto tondo nel progetto, figurando come principali produttrici esecutive.

Come detto, Big Little Lies è una storia di donne, donne che vivono in una realtà che appare come separata dal resto del mondo, la realtà di Monterey, fatta di spiagge bellissime, case spaziose e luminose con vista mare e molti, molti più problemi e intrighi di quanto un osservatore anche attento possa notare. Ho amato, amato davvero Big Little Lies per la sua capacità di coinvolgermi fino in fondo nelle vite di queste madri, nella loro quotidianità, nell’evolversi dei loro rapporti, rapporti con le altre donne, rapporti con i mariti, con i figli, con la scuola. La sceneggiatura va nel profondo di quasi tutti i personaggi, mostra inizialmente una superficie che permette un’immediata comprensione delle caratteristiche principali di essi, della loro vita, ma niente è come sembra, e giudicare è sbagliato quando ancora non si conosce.

Per questo Madeline Mackenzie è una donna che va al di là della crea problemi, della decisa, forte, impicciona ma dolce bionda che ha problemi con l’ex marito e con la figlia sedicenne, Abigail.

Per questo Celeste Wright è qualcosa di più di una ex brillante avvocatessa che si dedica a tempo pieno ai gemelli e al marito bello e ricco.

Per questo il passato di Jane Chapman e del suo bambino, Ziggy, sono intriganti e spaventosi, così come il vittimismo di Renata Klein cela in realtà una persona fortemente sensibile ed in grado di fare un passo indietro.

Queste donne sanno emozionare davvero: sono in guerra per praticamente tutta la serie, ma fanno squadra proprio quando serve.

E le loro interpreti spariscono dietro di esse, sono eccezionalmente talentuose, espressive, strepitose nei dialoghi come nel linguaggio del corpo. Reese Whiterspoon è stata candidata ai Golden Globes, ai SAG e agli Emmy, a cui hanno trionfato Nicole Kidman e Laura Dern, così come Alexander Skarsgard, nel ruolo di Perry Wright, il marito di Celeste. Ma un altro fattore fondamentale è la regia: la scelta delle sequenze, la capacità di creare suspence, di non far capire chi sia colpevole, di far continue prolessi in un racconto che è tutto o quasi un enorme flashback, sono caratteristiche di Jean Marc Vallée, sensazionale.

Big Little Lies emoziona, rapisce, sconvolge, mette di fronte lo spettatore alla complessità della vita, con realismo e passione, e lo fa usando al massimo tutti gli strumenti della TV: la musica (assurda la colonna sonora), la recitazione, la sceneggiatura, la regia, la scenografia, il montaggio.

Datele una chance perché la merita, probabilmente più di ogni altra serie tv prodotta negli ultimi anni.

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: