Considerazioni sul 2019 Billboard (e non solo)

Questa settimana Mariah Carey ha centrato la primissima posizione della Hot100, la più importante classifica settimanale dei singoli più venduti al mondo, redatta da Billboard. Mariah ci è riuscita con la sua All I Want For Christmas Is You, 25 anni dopo la sua pubblicazione.

Con questo successo sono salite a 8 le artiste donne che hanno raggiunto la numero 1 della Hot100 in questo 2019, più di qualsiasi altro anno del secondo decennio del terzo millennio.

Le 8 regine della musica sono Ariana Grande (con ben 2 canzoni), Halsey, Billie Eilish, Lizzo, Lady Gaga, Selena Gomez e la sopracitata Carey, tutte tranne Gaga e Mariah alla loro prima vetta.

Il primato di Mariah ha entusiasmato, perché la sua canzone, che ha accumulato successo e fama anno dopo anno al tornare delle festività, raggiungendo la vetta ha reso Mariah una delle pochissime artiste ad aver avuto una #1 in tre decenni differenti, simbolo di una notevole longevità, qualità molto rara, soprattutto considerando solo il successo commerciale (quindi una parte piccola del cantante nel suo complesso), nella carriera di un’artista.

Le altre stelle della musica ad aver raggiunto tale traguardo sono infatti poche, tutte mostri sacri dell’industria discografica:

  • Madonna (12 #1) ci è riuscita per la prima volta nel 1984 con Like A Virgin, e per l’ultima nel 2000 con Music. La regina del pop ha trovato la vetta negli anni ’80 (7 volte), ’90 (4 volte) e 2000 (1 volta).
  • Britney Spears (5 #1) ci è riuscita per la prima volta nel 1999 con …Baby One More Time e per l’ultima nel 2011 con Hold It Against Me. La principessa del pop ha raggiunto la #1 negli anni ’90 (1 volta), 2000 (2 volte) e ’10 (2 volte).
  • Christina Aguilera (5 #1) ci è riuscita fra il 1999 (Genie in a Bottle) e il 2011 (Moves Like Jagger). Xtina ha raggiunto la cima della Hot100 negli anni ’90 (1 volta), 2000 (3 volte) e 2010 (1 volta).
  • Beyoncé (10 #1) ci è riuscita per la prima volta con le Destiny’s Child nel 1999 (Bills, Bills, Bills) e poi, in coppia con Ed Sheeran, nel 2017 con Perfect. Queen Bey ha raggiunto la #1 negli anni ’90 (1 volta), 2000 (8 volte) e 2010 (1 volta).
  • Janet Jackson (10 #1) ci è riuscita per la prima volta nel 1986 con Miss You Much, e per l’ultima volta con All For You nel 2001. La sorella di Michael ha toccato la numero 1 negli anni ’80 (2 volte), negli anni ’90 (6 volte) e 2000 (2 volte).
  • Mariah Carey (19 #1) ci è riuscita per la prima volta nel 1990 con Vision Of Love e per l’ultima volta in questo 2019, pochi giorni fa, con All I Want For Christmas Is You. Mariah ha raggiunto la #1 negli anni ’90 (15 volte), 2000 (3 volte) e 2010 (1 volta).

Insomma, i numeri non mentono: il successo di queste grandi star è evidente anche da questi piccoli grandi record. Nell’attesa di nuova musica da queste grandi interpreti, complimenti a Mariah, che ha reso ancora una volta magico il Natale.

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: