Auguri, e mille di questi giorni, Angela

Unica, inimitabile, iconica. Conosciuta da generazioni e generazioni di persone di tutto il mondo, amata da tutti gli addetti ai lavori come dai semplici fan. Dal grande schermo al piccolo passando per i palcoscenici dei teatri più importanti del mondo. Dall’Inghilterra all’America, divenuta la sua vera casa, dalla seconda guerra mondiale all’era di internet. Una delle mie icone e una delle più complete donne dello spettacolo di sempre.

Nata il 16 ottobre del 1925 a Londra, Angela Lansbury ha dedicato tutta la sua vita all’arte a partire dalla sua prima apparizione cinematografica, prima che compisse 19 anni, nel lontano 1944 sul set di Angoscia, che le valse subito una candidatura all’Oscar. Da lì la sua carriera ha preso il via, ed Angela ha dimostrato di essere una grande attrice : gli anni ’40 e ’50 sono gli anni dei grandi film e delle continue apparizioni televisive, ma a partire dagli anni ’60 Angela diviene anche una delle migliori nel mondo del teatro: fra il 1966 ed il 2009 sono ben 5 i Tony Awards vinti.

Ruoli di rilievo sicuramente quelli sul grande schermo, in film come Il ritratto di Dorian Grey (1945), Va’ e uccidi (1962), Pomi d’ottone e manici di scopa (1971) e Assassinio sul Nilo (1978), ma la definitiva consacrazione come uno dei personaggi dello spettacolo maggiormente ricordati e citati arriva a metà degli anni ’80, nel ruolo iconico della scrittrice di gialli-investigatrice-insegnante Jessica Fletcher, in quello che è il serial giallo per eccellenza: La signora in giallo.

12 stagioni, 4 film TV, centinaia di repliche che vanno avanti ininterrottamente da quando la serie si è conclusa ormai 23 anni fa. Nessuno come Angela, che per il suo personaggio acuto, curioso, divertente, a tratti quasi cinico, ha vinto 4 Golden Globe ed è stata candidata 10 volte agli Emmy. Ma Angela non si è fermata a Murder, She Wrote, in cui ha vestito anche i panni di produttrice: nel nuovo millennio ha partecipato come guest star ad alcuni episodi di Law & Order e ha ricoperto il ruolo di zia March nell’adattamento televisivo di Piccole Donne del 2017, oltre ad avere una piccola ma adorabile parte ne Il ritorno di Mary Poppins (2018). Doppiatrice (si pensi a Mrs Brick ne La bella e la bestia (1991)), attrice, personaggio carismatico e da tutti ricordato e adorato, con 2 stelle sulla Hollywood Walk Of Fame, 1 Oscar alla carriera, 6 Golden Globe, 1 BAFTA, 1 SAG alla carriera e oltre 75 anni passati nel mondo dello spettacolo. Auguri Angelina, nessuno come te

Pubblicato da byron1824

Booklover, movie addicted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: